Login to your account

Username *
Password *
 
Il carrello è vuoto!
Graphofeel Edizioni Lo scrittore non ha fame “Ogni giorno vado a Roma con il treno. Passo almeno tre ore della giornata su quel mezzo, conosco mo.. Product #: INT025 Regular price: $13.00 $13.00 Disponibile
Editore: Graphofeel Edizioni
Codice prodotto: INT025
Disponibilità: Disponibile
Autore: Maria Letizia Putti
ISBN: 978-88-97381-70-9

€13.00

Sinossi

“Ogni giorno vado a Roma con il treno. Passo almeno tre ore della giornata su quel mezzo, conosco molta gente, ne ascolto i discorsi, ne osservo i volti, le espressioni, i gesti. Incontro quasi sempre le stesse persone, ormai riesco a notarne i nervosismi, i cambiamenti di umore, le stanchezze, le gioie. Entro senza volerlo nel loro privato, a cogliere briciole di vita, spaccati di situazioni familiari, appuntamenti con amici, tresche o contatti di lavoro. Un microcosmo misconosciuto, trasportato tra disagi e ritardi sulle rotaie che portano al lavoro e riconducono a casa, giorno dopo giorno, viaggio dopo viaggio”.

Andrea, bibliotecario pendolare, ha due passioni: la scrittura e il jazz. La sua esistenza tranquilla, scandita dai viaggi, dal lavoro, dalla vita familiare, dalla frequentazione degli amici di sempre, viene un giorno scardinata dall’irrompere del sogno di ogni persona che scrive: la fama. E niente è più come prima; o magari sì?

Dalla penna brillante e coinvolgente della scrittrice de La signora dei Baci, l’epopea moderna di un uomo qualunque.

Autore

Maria Letizia Putti

Maria Letizia Putti, nata a Roma, risiede a Sutri (VT). Compiuti gli studi classici al liceo T. Tasso di Roma, si è laureata in Archeologia e topografia medioevale. Ha svolto attività di ricerca per l'università La Sapienza di Roma, pubblicando Lazio medioevale con la Multigrafica editrice. Per la RAI (Servizi giornalistici e programmi per l'estero) ha scritto alcune serie di testi radiofonici sulla musica classica. Professore di storia dell'arte e materie letterarie nei licei statali, per alcuni anni ha lavorato presso l'Istituto centrale di patologia del libro; dal 1985 è bibliotecaria presso l'Istituto superiore di sanità, in cui si occupa di periodici scientifici e del Fondo libri antichi e rari.
Il tempo libero (poco) lo dedica alla lettura, alla scrittura (dopo molti scritti tecnici, da qualche anno scrive romanzi), alla musica e ai viaggi.

Editori
Disponibilità

PremioComo

Premio Stresa 2019

Dove siamo

hideVia Livio Andronico, 67

hideTel: 01234 567 89

hide@info@graphofeel.com

Orari

hideMon-Fri --------------------------- 8am - 5pm

hideSat      --------------------------- 7am - 6pm

hideSun     --------------------------- Closed

Seguici

Resta informato, seguici su questi social.

  

Iscriviti alla Newsletter