Login to your account

Username *
Password *
 
Il carrello è vuoto!

Recensione di Gabriele Della Rovere apparsa su

Schermata 2017-02-13 alle 11.42.48.png

 

pubblicata il 9 febbraio 2017

Storie segrete di ‘Sanremo’ e dintorni

E poi dietro note e lustrini, come dietro bifore e incensi e tanto altro di apparentemente innocente… Il nostro racconto ‘paramusicale’ è partito da ‘Tenco’, ‘Sanremo’ e il Paese delle PPK’ (7 febbraio 2017), facendo seguito a ‘Chaouqui, ‘Pietro’, PPK e ‘Servizi’ (6 febbraio 2017). A illustrare ne ‘il Contrappunto’ de LINDRO come vicende torbide, misteriose, di strani ‘servizi’ (e Servizi Segreti, in senso proprio) si intreccino alle attività presuntivamente più trasparenti. Dalla Chiesa Cattolica alla musicaa tutto il resto. Ora, mentre il Sessantasettesimo(mica poco) Festival di Sanremo prosegue per la sua strada ulteriori informazioni vengono fornite da un utile libro di Michele Bovi dal significativo titolo ‘Note segrete’, e racconta ‘eroi, spie e banditi della musica italiana’. Per ’Graphofeel  Edizioni’, 2017. Godibile in sé, ed anche pieno di notizie a futura memoria. Ché tutto può tornare utile, non si sa mai nella vita (e qualche volta anche si sa).

A partire dal fatto che lo stesso ‘Piper’, il mitico locale di Via Tagliamento a Romainaugurato il 17 febbraio 1965, 52 anni fa, uno dei luoghi storici dell’Italia del boom economico e riferimento dell’immaginario collettivo per la musica ‘giovane’, era anche un crocevia di spie. Così come ogni locale notturno dal dopoguerra, ritrovo di temibili banditi e assieme palestra di eroici, straordinari artisti, da Renato Carosone a Lucio Battisti. Anche se poi alla fin fine l’apparentemente esotico termine ‘piper’ sta per ‘suonatore di cornamusa’, se irlandese o scozzese, o più semplicemente ‘di zampogna’ se nostrano. Insomma uno zampognaro molisano (più che altro). In quei locali incredibilmente addobbati con due Andy Warhol e ancora Rotella, Schifano, Rauchemberg, Manzoni, tutti (apparentemente) andati dispersi, passava di tutto. Di più. E non sempre di raccomandabile.

< ... >

Leggi tutto l'articolo

Scarica la recensione in formato pdf  


Freschi di stampa

I duellanti di Algeri
I duellanti di Algeri

Le meravigliose avventure di Miguel Cervantes e Antonio Veneziano

€14.00
Le professoresse meccaniche
Le professoresse meccaniche

Spassoso, “elettrico”, ironico, paradossale

€14.00
Breve storia dell'alchimia
Breve storia dell'alchimia

Un saggio chiaro su un tema affascinante e controverso.

€17.00
La Rivoluzione - Le Chajim Vol. 2
La Rivoluzione - Le Chajim Vol. 2

L’atteso sequel di Le Chajm – Alla vita

 

€18.00
Il viaggio del dottor Dolittle
Il viaggio del dottor Dolittle

Le avventure del famoso dottor Dolittle, l'unico veterinario al mondo in grado di parlare il linguaggio degli animali grazie alle lezioni impartitegli dal vecchio pappagallo Polinesia. Un dono speciale che, tra sorprese di ogni tipo, consente a questo strano medico di girare il mondo, chiacchierando con animali di ogni genere.

€19.00

PremioComo

Premio Stresa 2019

Dove siamo

hideVia Livio Andronico, 67

hideTel: 01234 567 89

hide@info@graphofeel.com

Orari

hideMon-Fri --------------------------- 8am - 5pm

hideSat      --------------------------- 7am - 6pm

hideSun     --------------------------- Closed

Seguici

Resta informato, seguici su questi social.

  

Iscriviti alla Newsletter